WELFARE AZIENDALEwelfare aziendale benefits consulente napoli campania

Si parla sempre più di Welfare, ma sappiamo cos’è e cosa significa?

che cos’è il WELFARE AZIENDALE ?

Un welfare aziendale è un piano che è in grado di soddisfare i bisogni e le esigenze dei lavoratori. Di conseguenza migliorando il loro benessere migliora la redditività e la produttività dell’azienda.

“flexible benefit” o benefit aziendali

Con i flexible benefit, le aziende possono ricompensare i propri dipendenti attraverso una serie di beni e servizi non monetari. Questi ultimi sono erogati in forme “non tradizionali” in aggiunta (e non in sostituzione) alla normale retribuzione.

Tali benefici non entrano a far parte del reddito imponibile ai fini contributivi e fiscali. Con questo modo di retribuzione del lavoro dipendente e con una pressione fiscale e contributiva azzerata, il dipendete quindi avrà a diritto all’intera somma concordata, senza nessuna tassazione. Si predispone il dipendente per  un miglioramento della qualità della vita privata e lavorativa del dipendente, attraverso la disposizione da parte della azienda di beni e servizi che si sposano con le maggior necessità quotidiana dei lavoratori.

I vantaggi per le aziende

E’ bene sottolineare che i vantaggi economici non investono solo il lavoratore ma anche il datore di lavoro. Infatti, i benefit, essendo completamente detassati, abbassano il costo del lavoro sopportato dall’impresa, la quale non sarà tenuta a versare la quota dei contributi previdenziali corrispondente a quella data erogazione.  Quindi con un piano welfare aziendale puoi abbassare i costi legati alla tua azienda.

Quali sono i benefits che le aziende posso adoperare?

le prestazioni ricevute dal dipendente, per essere configurati come flexible benefit, debbano consistere esclusivamente nella somministrazione dei seguenti servizi:

  • Ricreativi
  • Circoli sportivi e palestre
  • Culturali
  • Abbonamenti a cinema e teatri
  • Sociali
  • Centri di recupero
  • Centri di assistenza psicologica
  • Centri di riabilitazione
  • Centri di assistenza parasanitari e case di cura
  • Educativi
  • Corsi di lingue

Esempi di servizi che rientrano nei benefits aziendali

Questo può realizzarsi in vari modi, che dipendono dalle esigenze del personale di ogni azienda; alcuni esempi possono essere i seguenti:

  • i buoni pasto
  • sostegno economico per il trasporto pubblico
  • mettere a disposizioni budget spendibili in un regalo a loro scelta;
  • Buoni elettronici spendibili presso palestre, centri benessere e centri medici e diagnostici, estendibili ai familiari;
  • aiuto alla conciliazione vita/lavoro fornendo un servizio di maggiordomo aziendale per problemi quotidiani dei lavoratori nella vita familiare, aiutandoli a non disperdere il tempo da poter dedicare alla famiglia.

Le imprese, dovranno porre attenzione sulle caratteristiche dei benefit per non incorrere in sanzioni economiche.

Leggi qui l’articolo di come i benefits siano meglio di un aumento salariale

Se vuoi maggiori informazioni su come fare un piano welfare aziendale adeguato che ti permetta di migliorare il benessere dei tuoi dipendenti, ottimizzare i costi della tua azienda o impresa  ci puoi contattare qui sotto.

Ti ricordiamo che Studio Nappo offre consulenze per le aziende non solo in Campania, ma in tutta Italia.

Ci troviamo in via FRATELLI MARISTI 48, GIUGLIANO provicia di Napoli.

Hai bisogno di altre informazioni?
contattami

lascia un commento